L’industria veneta più diffusa e più sviluppata, è l’industria pesante di Porto Marghera, dove arrivano via mare le materie prime per le raffinerie di petrolio per passare poi ai complessi chimici e agli stabilimenti metallurgici che producono ghisa, zinco, acciai e alluminio. Altre imprese industriali di ogni tipo si trovano in questa regione come ad esempio gli stabilimenti grafici di Verona, le fabbriche di biciclette a Padova e Vittorio Veneto, tessuti e filati a Schio e Valdagno Un po’ dappertutto sono sparse le industrie alimentari e in particolare gli zuccherifici.

Da: www.renatochisso.it Petrolchimico di Porto Marghera

Da: www.renatochisso.it
Petrolchimico di Porto Marghera