Il contributo delle culture con le quali, storicamente, la Repubblica di Venezia entrò in contatto, è evidente anche nella tradizione culinaria della regione. Alcuni esempi:

  • Agnolini un tortellino del veronese servito  in brodo preferibilmente di cappone.
  • Pearà: salsa veronese fatta con brodo, pane grattugiato, midollo di bue e pepe.
  • Sardee in saor: sarde fritte lasciate macerare in una salsa composta di aceto e cipolle, uvetta, pinoli e zucchero.
  • Baccalà alla vicentina: piatto vicentino fatto con stoccafisso lasciato in ammollo e poi pestato, infarinato e cotto a fuoco lentissimo con latte e olio di oliva.
  • Polenta bianca: polenta dal colore bianco ottenuta con il Mais Biancoperla.

    Polenta bianca

    Polenta bianca

  • Baccalà alla vicentina

    Baccalà alla vicentina

Pearà

Pearà