In passato, l’allevemento, era  uno dei mezzi di sostentamento più importanti nelle vallate alpine.  Il settore più rilevante è relativo ai bovini da latte, da cui si ricava una grande varietà di prodotti caseari tipici. Di particolare pregio il Trentingrana. I prati offrono buon alimento per il bestiame bovino che nei mesi estivi vi viene condotto a pascolare, mentre durante l’inverno rimane nelle stalle,  questo sistema è detto: dell’alpeggio.