Nel territorio toscano si possono distinguere i rilievi dell’Appennino Tosco-Emiliano  Le pianure più estese sono il Valdarno Inferiore, la Versilia, ai piedi delle Alpi Apuane, e le piane costiere della Maremma. Le coste sono ampie e sabbiose  tra promontori rocciosi, i più tipici dei quali sono quelli  dell’Argentario. I fiumi toscani hanno in genere portate irregolari, regime torrentizio e percorsi tortuosi.

I principali sono il Tevere, che però interessa la regione solo con un tratto del suo corso superiore; l’Arno, il Bisenzio. I principali laghi della Toscana sono i laghi costieri di Massaciuccoli e di Burano. Appartengono al territorio della regione le isole dell’Arcipelago Toscano. La maggiore di queste è l’Elba che è la più vasta delle isole minori italiane. L’Elba dista una decina di chilometri dal porto costiero di Piombino; più lontane, sparse di fronte alla costa maremmana, sono l’isola del Giglio, Pianosa, Montecristo e Giannutri.

Da:www.wikipedia.org Isola d'Elba

Da:www.wikipedia.org
Isola d’Elba

Da:www.flickkr.com Versilia

Da:www.flickkr.com
Versilia

Da:www.picasa.com Maremma toscana

Da:www.picasa.com
Maremma toscana