I SEGRETI DELLE PAROLE

C’era una volta, in un paese nascosto, un piccolo villaggio

in cui vivevano 21 buffi abitanti.

          Ognuno di loro viveva nella sua capanna.

Erano tutti diversi tra loro, ma avevano dei gemelli che stavano nascosti a dormire nelle siepi e non si svegliavano mai!

                   image016

Questi abitanti stavano da soli tutto il giorno,

a sbrigare faccende dentro le loro case.

Chi stirava, chi puliva, chi disegnava, chi aggiustava.

Ma ognuno da solo, dentro la sua casetta.

E i loro gemelli?

Non si vedevano mai, erano sempre a dormire nelle siepi.

 image019

Un giorno una di loro, come sempre, rimase nella sua casa, e si sedette al tavolino e cominciò a pensare.

Pensò seduta tutto il giorno, ferma, al tavolino senza mangiare, senza bere e senza lavorare.

Non andò neppure a dormire! Rimase seduta a pensare tutta sola.

image021

 Poi, a metà della notte, cominciò a saltare e a correre da una parte all’altra della stanza!

Aveva avuto un’idea!

Era così entusiasta che subito la realizzò.

 image024

A uscì di casa e andò da M, bussò alla sua porta, la tirò giù dal letto, e la prese per mano.

A e M insieme, per mano, andarono da O.

A M O insieme andarono da R.

A M O R insieme andarono da E.

 image029

Insieme, per mano, passarono davanti ad uno specchio e scoprirono di essere diventate una parola, con un significato!

AMORE!

 image031

 Erano così felici che cominciarono ad urlare!

I gemelli che dormivano nella siepe, si svegliarono per le grida!

Le altre lettere intanto, dalle finestre delle loro case,

videro tutto e anche loro uscirono in strada e si presero per mano!

Tutti insieme, lettere e gemelli iniziarono a formare nuove parole!

 image036

 

CASA, per significare la loro abitazione,

COMUNE, per dire che stavano insieme, …

… e cosi via, centinaia di parole  nuove per dire tutte le cose del mondo!

 image038

Prova anche tu a unire le lettere e fare nuove parole che significano tutte le cose che vuoi dire!

Oppure chiedi a tutti quelli che conosci e scopri come le lettere si tengono per mano!