IL GIURAMENTO DELLA PALLACORDA

www.wikipedia.org

www.wikipedia.org

I rappresentanti del Terzo Stato, stufi delle discussioni degli Stati Generali, hanno abbandonato la riunione, il 10 giugno 1789, anche se i nobili e il clero hanno provato a chiudere le porte per non farli uscire.

Il Terzo Stato si è trasferito in un altro locale, dove veniva giocata la “pallacorda”, cioè un gioco simile al tennis.

Qui hanno giurato di non finire l’assemblea fino a quando non fosse stata scritta e votata una nuova Costituzione per la Francia.

Questo accordo è stato fatto il 20 giungo 1789 ed ha preso il nome di “giuramento della pallacorda”.

Questo atto di disobbedienza al re ha rappresentato l’inizio della rivoluzione. Il Terzo Stato si considerava l’unico rappresentante legittimo del popolo francese e ad esso si sono uniti anche numerosi rappresentanti delle classi più alte, specialmente preti del basso clero e nobili con idee illuministe.

Questa nuova assemblea è stata chiamata Assemblea Nazionale ed il re è stato costretto a cedere e riconoscerla in modo legale.

 

 

GUARDA IL VIDEO LIS