PROMESSI SPOSI

CAPITOLO VENTIDUE

I bravi dell’Innominato vanno in paese per vedere cosa succede e poi tornano a portare notizie al loro capo: in paese è arrivato in visita il cardinale Federico Borromeo, un cardinale importante e tutto il paese è in festa.

L’Innominato è stupito: una festa per un uomo religioso? Come è possibile che il cardinale sia tanto amato? L’Innominato quando cammina per la strada fa paura a tutti e tutti scappano per non incontrarlo, nessuno fa festa per lui. Così è proprio curioso di vedere questo cardinale tanto amato e tanto famoso, vuole incontrarlo e conoscerlo.

L’Innominato va a casa del prete del paese dove è ospitato il cardinale Federico Borromeo. Passa per le strade del paese da solo, senza i bravi e questo per lui è molto strano. Quando cammina per la strada tutte le persone scappano e intorno a lui si forma il vuoto e il deserto.

L’Innominato arriva a casa del prete. Il prete ha paura dell’Innominato e non vorrebbe farlo entrare ma il cardinale decide di riceverlo lo stesso.

Manzoni descrive il cardinale Federico Borromeo. Il cardinale appartiene alla grande famiglia milanese dei Borromei. E’ un uomo particolare che cerca il bene in ogni cosa della vita. E’ un uomo onesto, che vuole sempre aiutare gli altri e che sente il suo forte dovere di essere la guida religiosa di Milano. E’ un punto di riferimento per tutti e un modello religioso per tutti i preti. E’ anche un uomo di grande cultura, uno scrittore ed un artista.

GUARDA IL VIDEO LIS