ODISSEA: TAPPA OTTO

Ulisse scampò alle sirene, facendo tappare le orecchie ai compagni per non  fargli udire la loro voce. Mentre lui le ascoltò, facendosi però legare il proprio corpo all’albero maestro per non cadere nella tentazione di tuffarsi in mare.

odissea8