La regione è prevalentemente montuosa, la cima più alta è il monte Vettore (2476 m), nel gruppo dei monti Sibillini, al confine con l’Umbria. Dalle catene montuose appenniniche si scende progressivamente verso la costa adriatica, che si presenta in genere piatta e rettilinea, con ampie spiagge; soltanto a nord di Pesaro la costa si fa alta e rocciosa.

I principali corsi d’acqua scendono al mare Adriatico. Il regime è torrentizio, con accentuate magre estive. I più importanti sono la Marecchia, il Conca, il Foglia. I laghi delle Marche sono tutti artificiali, se si esclude il piccolo lago glaciale di Pilato.

Da:www.wikipedia.org Numana, Riviera del Conero

Da:www.wikipedia.org
Numana, Riviera del Conero

Da:www.wikipedia.org Monti Sibillini

Da:www.wikipedia.org
Monti Sibillini