L’INFERNO

L’inferno di Dante è a forma di cono, sprofondato nella terra, quando Dio, arrabbiato, ha mandato via Lucifero (= il diavolo) dal paradiso: Lucifero, infatti, era un angelo.

Adesso Lucifero abita in fondo al cono dell’inferno.

L’inferno è sotto la città di Gerusalemme, dopo la “selva oscura”.

Tratto da: www.wikipedia.org

Tratto da: www.wikipedia.org

 

L’inferno è diviso in cerchi: in ogni cerchio ci sono le anime dei peccatori che devono subire la loro punizione.

L’inferno ha la sua porta dove c’è scritta la famosa frase:

Lasciate ogni speranza, voi che entrate

Dopo la porta ci sono:

  • Antinferno
  • Fiume Acheronte
  • Limbo
  • I cerchi
  • Le bolge
  • Lucifero

L’inferno ha 33 canti.

Canto I

Canto II

Canto III

Canto IV

Canto V

Canto VI

Canto VII

Canto VIII

Canto IX

Canto X

Canto XI

Canto XII

Canto XIII

Canto XIV

Canto XV

Canto XVI

Canto XVII

Canto XVIII

Canto XIX

Canto XX

Canto XXI

Canto XXII

Canto XXIII

Canto XXIV

Canto XXV

Canto XXVI

Canto XXVII

Canto XXVIII

Canto XXIX

Canto XXX

Canto XXXI

Canto XXXII

Canto XXXIII

Canto XXXIV