INFERNO:   PRIMO CANTO

Dante si perde in una “  selva oscura “ = il  PECCATO, la VITA PIENA DI PECCATI, SENZE FEDE.

La vita del Medioevo era proprio cosi: anche  la Chiesa  faceva  molti peccati.

Dante perde la “DIRITTA VIA “  cioè  la via per arrivare a Dio.

Dante è molto spaventato in questa selva.

La selva era cosi dura e aspra ( = come il peccato ) che era  vicina alla morte =  il peccato porta al male dell’anima dopo la morte.

Dante si perde nel bosco perché è confuso,  ha sonno e non sa più  dov’é.

Dopo il bosco Dante arriva in una pianura.

Dante sta nella selva una notte intera. Quando  vede la luce esce dal bosco e deve riposarsi perché il suo corpo è stanco.

Dante deve camminare  in salita verso la collina. La collina è il simbolo della vita terrena e Dante deve salire verso la luce del sole, cioè verso la luce di Dio.Per Dante è faticoso salire  perché è attirato ancora dal peccato della selva.

Prima di salire sulla collina Dante incontra 3 animali:

LINCE      =   LUSSURIA

LEONE     =     SUPERBIA

LUPA    =     AVARIZIA

Dante ha paura ma deve affrontare lo stesso  gli animali, cioè deve superare i peccati per arrivare a Dio.

Tratto da: www.wikipedia.it

Tratto da: www.wikipedia.it

Poi Dante incontra VIRGILIO = SIMBOLO DELLA RAGIONE  E DELLA SAGGEZZA.

Virgilio è uno dei poeti latini più famosi. Ha scritto l’ ENEIDE à storia  di ENEA , fondatore  di Roma.

Tratto da: www.wikipedia.it

Tratto da: www.wikipedia.it