Dopo la scomparsa dei dinosauri, la vita ha continuato a diffondersi sulla Terra.

Crebbero nuove piante: erbe e alberi con fiori, le quali producevano frutti e bacche.

Tra gli animali comparvero gli uccelli e continuarono a diffondersi ovunque i mammiferi.

Alcuni di questi mammiferi vivevano nell’acqua ed erano ghiotti di pesce.

 

Sulla Terraferma senza più dinosauri, c’era molto cibo così alcuni mammiferi erbivori iniziarono a crescere sempre più.

I PRIMI ANIMALI DELLA TERRA E DELL’ACQUA.

Il Pachiteto fu uno dei primi generi di balena, altri animali volavano nell’aria come i pipistrelli.

Il rinoceronte gigante, che visse 40 milioni di anni fa, è stato il più grande mammifero terrestre che sia mai esistito.

In seguito comparvero gli elefanti, grandi come i nostri maiali, con il naso corto ma flessibile e le zanne che spuntavano dalla bocca

Anche i primi cavalli erano molo più piccoli di quelli che oggi conosciamo, non avevano gli zoccoli ma 4 dita con cuscinetti.

Infine esistevano i carnivori: tra essi vi erano i primi cani, un incrocio tra l’orso e i lupi di oggi, e anche i primi felini (gatti, tigri, leoni …)