Il Friuli-Venezia Giulia è formato da una parte montuosa  (la Carnia) e da una regione pianeggiante.  La zona montuosa comprende il versante meridionale delle Alpi Carniche  e il settore occidentale delle Alpi Giulie. Procedendo verso sud si succedono i bassi rilievi subalpini e, quindi, l’ampia pianura friulana. La pianura friulana si può suddividere in alta pianura e bassa pianura. Un interessante ambiente naturale tipico del Friuli sono i magredi, basse formazioni erbacee che hanno attecchito sugli aridi terreni ghiaiosi. Le coste sono basse a ovest , alte e dirupate a est, là dove i rilievi del Carso si spingono fino al mare. Il fiume principale è il Tagliamento, che segna nel tratto terminale il confine con il Veneto.

Una caratteristica originale di alcuni fiumi friulani è quella di attraversare l’alta pianura con amplissimi alvei ghiaiosi, talvolta privi di acque superficiali perché lo scorrimento avviene sotto le ghiaie.

Da:www.mtv.it
Paesaggio Friuli Venezia Giulia