La cucina riflette le diverse componenti del Friuli Venezia Giulia, riuscendo a unire tre culture Italiana, Slava e Germanica in piatti originali. Una menzione particolare ai salumi fra i quali spicca il prosciutto di san Daniele, lo speck e il prosciutto di Sauris, affumicati con le profumate essenze di boschi carnici.

  • La brovada  è un piatto tipico della cucina friulana, usato per accompagnare carni arrosto o bollite, abbinabile con il vino. Si ottiene tagliando  delle rape  viola macerate nelle vinacce e cucinandole a lungo in pentola, con olio, alloro.
  • Il frico è un piatto a base di formaggio, ma anche di patate e burro.
  • La gubana è un tipico dolce dei periodi di grande festa a base di pasta dolce lievitata con un ripieno di noci, uvetta, pinoli, zucchero, grappa,  dalla forma a chiocciola.
    Da: www.flickr.com Brovada

    Da: www.flickr.com
    Brovada

    Da: www.flickr.com Frico

    Da: www.flickr.com
    Frico

Gubana.jpg

Da: www.wikipedia.org
Gubana