Per Socrate prima di tutto è necessario che l’individuo capisca di aver bisogno di conoscere.

Chi crede di sapere tutto non ricerca la verità.

Quindi:

si deve essere consapevoli di essere ignoranti

Per Socrate questo è il punto di partenza.

Gli uomini che sanno di non sapere, cercano la conoscenza.

L’uomo che parte dai suoi limiti, può giungere al vero sapere.