Buona parte del territorio regionale è scarsamente produttivo e l’attività agricola è perciò limitata alle pianure costiere delle province di Napoli, Caserta e Salerno. Ma queste pianure, favorite dall’abbondanza delle acque, dalla fertilità del terreno vulcanico e dal clima, hanno un rendimento molto alto. Per quantità e qualità dei prodotti, la Campania si pone tra le regioni italiane dove l’agricoltura è maggiormente fiorente per
la produzione nazionale di ortaggi (patate, pomodori, melanzane, peperoni, fagioli, piselli) e di frutta (fichi, nocciole, albicocche, ciliegie, susine).

Coltivazione melanzane nel salernitano. Da: www.wikipedia.org

Coltivazione melanzane nel salernitano.
Da: www.wikipedia.org

Raccolta pomodori nel casertano Da: www.quotidiano.it

Raccolta pomodori nel casertano
Da: www.quotidiano.it