Il terremoto all’Aquila è avvenuto il 6 Aprile del 2009  alle ore 3:32, ha avuto una magnitudo pari a 6,3 , con epicentro nella zona compresa tra le località di Roio Colle, Genzano e Collefracido.

Il bilancio definitivo è di 309 morti, circa 1600 feriti, circa 65.000 gli sfollati alloggiati momentaneamente in tendopoli, auto, alberghi lungo la costa adriatica.

Il sisma ha completamente sventrato la sede della Prefettura de L’Aquila,  la cupola della chiesa delle Anime Sante, l’abside e transetto del Duomo e della Basilica di Santa Maria di Collemaggio, una parte della Casa dello Studente, il Dipartimento di Lettere e Storia ed il Polo d’Ingegneria ed Economia dell’Università dell’Aquila. La situazione più grave, escludendo il centro storico dell’Aquila, è risultata in Via XX Settembre e nella zona della Villa Comunale dove molte abitazioni sono state dichiarate inagibili.

Da:www.ilmessagero.it Duomo dell'Aquila

Da:www.ilmessagero.it
Duomo dell’Aquila

Da: www.wikipedia.org Palazzo della Prefettura

Da: www.wikipedia.org
Palazzo della Prefettura