Russia riuscì definitivamente a sconfiggere le truppe italo-tedesche che l’avevano invasa nella terrificante sconfitta di Hitler a Stalingrado.

Per Hitler le cose cominciarono a mettersi davvero male!

Ma in Italia cosa succedeva?

Il 10 luglio del ’43 gli Alleati attuarono uno sbarco di soldati in Sicilia.

Da lì sarebbero risaliti lungo

la penisola italiana per liberarla dai tedeschi.

Ma la situazione come al solito era molto complicata!

Gli italiani si divisero: alcuni volevano ancora il governo di Mussolini, ma altri lo volevano cacciare.

Vi fu lo sviluppo della Resistenza con tratti specifici italiani

La guerra intanto continuava.